Riparte la campagna “Una vita da social”, sui pericoli della Rete

Condividi:

Riparte la campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, “Una Vita da Social”, in collaborazione con il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con il patrocinio dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete per i minori.
La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è una campagna educativa itinerante della Polizia di Stato sui temi dei social network, del cyberbullismo, dell’adescamento online e sull’importanza della sicurezza della privacy, sosterà in 45 città sul territorio nazionale ed europeo.
Testimonial dell’edizione 2017, il popolare conduttore Carlo Conti, da questa sera sul palco di Sanremo.
Un progetto al passo con i tempi delle nuove generazioni, che nel corso delle tre edizioni precedenti ha raccolto un grande consenso: gli operatori hanno incontrato oltre 1 milione di studenti sia nelle piazze che nelle scuole, 106.125 genitori, 59.451 insegnanti per un totale di 8.548 Istituti scolastici, 30mila chilometri percorsi e 150 città raggiunte sul territorio e una pagina Facebook con 108mila like e 12 milioni di utenti mensili sui temi della sicurezza online.

Condividi:
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *